Cronaca

Tentano la truffa da 45mila euro con gli assegni clonati, denunciati

Due persone di 51 e 55 anni incastrate dai carabinieri: avevano tentato di incassare degli assegni poi risultati clonati e ora sottoposti a sequestro

Tentata truffa ed uso di atto falso: due persone di 51 e 55 anni sono state denunciate a Gaeta. Il provvedimento dei carabinieri che hanno incastrato i due al termine di una specifica attività di indagine. 

I fatti risalgono al periodo tra il 18 e il 21 agosto scorsi quando hanno tentato di incassare tre assegni per la somma complessiva di 45mila euro, risultati clonati, mediante il versamento tramite Atm sui propri conti correnti bancari, i cui originali erano ancora in possesso dei rispettivi titolari. 

I titoli bancari clonati sono stati sottoposti a sequestro e per i due è scattata la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano la truffa da 45mila euro con gli assegni clonati, denunciati

LatinaToday è in caricamento