Tentata truffa con un falso incidente: chiede il risarcimento ma viene scoperto e denunciato

Un 48enne di Napoli denunciato dai carabinieri. La vittima un uomo originario di Santi Cosma e Damiano

Aveva denunciato alla propria compagnia di assicurazione un incidente stradale in realtà falso con l'auto di un uomo di 66 anni di Santi Cosma e Damiano, completamente ignaro di tutto. A quest'ultimo era stato addirittura chiesto un risarcimento dei danni in realtà mai causati. 

La tentata truffa è stata scoperta dai carabinieri al termine di una mirata attività di indagine. I fatti risalgono al 19 luglio del 2017. I carabinieri hanno ora individuato il responsabile. Si tratta di un uomo di 48 anni della provincia di Napoli, denunciato per il reato di tentata truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento