Cronaca Latina Lido

Ubriaco tenta di violentare tre minori e la madre, arrestato sul lungomare

In manette un uomo di 48 anni bloccato tempestivamente prima che potesse abusare delle tre minori e della mamma di una di loro. Intensificati anche i controlli della polizia durante il ponte del 2 giugno

Ha tentato di violentare tre minori e la mamma di una di loro: arrestato a Latina un uomo di 48 anni di origini romene dalla polizia.

I fatti sul lungomare di Latina; e sono state le urla della donna ad aver richiamo l’attenzione degli agenti della Squadra Volante. Ed è stato proprio il tempestivo intervento dei poliziotti ad impedire che l’uomo, completamente ubriaco, potesse abusare delle tre minori e della mamma di una di loro.

Bloccato, quindi, il 48enne è stato arrestato per tentata violenza sessuale.

Sempre sul lungomare, gli agenti hanno denunciato un giovane di 28 anni di Castellammare Di Stabia perchè sorpreso alla guida di uno scooter privo di assicurazione e senza patente che gli era stata revocata nel 2012. Durante un posto di controllo in viale Le Corbusier, invece, è stato deferito un uomo di 34 anni per oltraggio a pubblico ufficiale. Infine denunciata anche una 33enne per evasione, perché non è stata trovata nella sua abitazione durante una serie di controlli a persone sottoposte ai domiciliari.

A Fondi, invece, denunciati due uomini di 50 e 52 anni per appropriazione indebita.

I CONTROLLI PER IL PONTE DEL 2 GIUNGO - Intensificati anche i controlli per il ponte del 2 giugno quando era prevedibile un incremento del flusso di turisti nelle località turistiche. La polizia “al fine di monitorare il territorio, e di prevenire eventuali illeciti,  ha disposto di procedere a mirati servizi straordinari di controllo del territorio”; diversi i posti di blocco nelle zone ritenute più a rischio per la commissione dei reati, in particolare lungo il litorale e nelle zone che portano ai Lepini.

Nel corso dell’attività si è anche provveduto ad effettuare diverse perquisizioni domiciliari per la ricerca di armi nelle abitazioni di alcuni noti pregiudicati e sono stati effettuati numerosi controlli ai soggetti sottoposti ad arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale con prescrizioni di permanenza presso il domicilio.
In totale durante i 43 posti di blocco sono stati controllati 479 veicoli e identificate 610 persone di cui 165 pregiudicati e 92 stranieri; controllate anche 71 persone sottoposte ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco tenta di violentare tre minori e la madre, arrestato sul lungomare

LatinaToday è in caricamento