Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

I padroni di casa sono all’estero, i ladri tentano il furto. Bloccati dai carabinieri

In manette due giovani di 22 e 26 anni che forzando una finestra si erano introdotti nell’abitazione a Minturno. Tempestivo intervento dei carabinieri

I proprietari di casa sono all’estero e i ladri tentano di approfittarne per mettere a segno un furto. Salta il colpo da parte di due giovani che nella notte a Minturno sono stati bloccati dai carabinieri che li hanno arrestati. In manette sono finiti un 22enne e un 26enne, entrambi di origini albanesi e senza fissa dimora. 

I due, durante la notte, dopo aver rotto persiana e vetro della finestra si sono introdotti all’interno di un’abitazione al momento vuota visto che i padroni di casa erano all’esterno. Ma il tempestivo intervento dei carabinieri, giunti dopo essere stati allertati da una chiamata al 112, ha fatto saltare il colpo: i due giovani sono stati infatti intercettati dai militari e bloccati. 

Durante una perquisizione personale sono stati trovati in possesso di vari arnesi atti allo scasso, sottoposti a sequestro e debitamente custoditi in attesa di essere versati presso l’ufficio corpi di reato.

I due ragazzi sono stati arrestati per tentato furto in abitazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; terminate le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della stazione carabinieri di Scauri in attesa del rito direttissimo presso il tribunale di Cassino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I padroni di casa sono all’estero, i ladri tentano il furto. Bloccati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento