Cronaca Centro / Via Emanuele Filiberto

Furto sventato da Caffettiamo, ladro in manette dopo la fuga

Aveva tentato il colpo al locale di via Emanuele Filiberto ma, dopo essere stato inseguito prima da una guardia giurata e poi dagli agenti della volante, è stato fermato e arrestato

È andato in fumo il furto tentato in un bar di via Emanuele Filiberto da un giovane di nazionalità tunisina di 24 anni.

L’intervento di una guardia giurata prima e di una volante della Questura di Latina hanno fatto saltare così i piani di A. H.

Era intorno all’1 della notte appena trascorsa quando è arrivata la chiamata al 113 della centrale operativa. La segnalazione parlava di una persona che stava cercando di scassinare l’ingresso del bar Caffettiamo.

Immediatamente gli agenti sono giunti su via Emanuele Filiberto, quando la loro attenzione è stata richiamata da una guardia giurata che stava impedendo la fuga del 24enne che prima aveva cercato di introdursi nel locale.

Grazie all’aiuto degli agenti della volante il ragazzo è stato fermato e successivamente identificato. Immediate per lui le manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sventato da Caffettiamo, ladro in manette dopo la fuga

LatinaToday è in caricamento