Tentato furto all'Ecocentro, coppia denunciata dai carabinieri

Era accaduto il 14 maggio scorso e dopo l'allarme al 112 sono scattate le indagini dei militari che hanno consentito, nella giornata di ieri, di identificare e rintracciare i due responsabili: un uomo e una donna di Aprilia

Avevano tentato il furto ai danni dell’Ecocentro del Comune di Aprilia. E’ accaduto il 14 maggio scorso e dall’allarme arrivato al 112 sono scattate le indagini dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le investigazioni, avviate subito dopo il tentativo di furto, hanno consentito ai carabinieri di identificare i responsabili. Ieri dunque sono stati denunciati all’autorità giudiziaria un uomo e una donna, entrambi residenti ad Aprilia e con precedenti di polizia a carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento