rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Strada St. 148 Pontina

Tentato furto al RistoCafè, porte forzate ma le slot sono vuote

L'allarme è suonato due volte prima che il titolare del locale sulla Pontina si rendesse conto che la porta era stata forzata. Per ora nessuna traccia dei ladri; indaga la polizia

L’allarme è suonato due volte stanotte prima di convincere tutti, titolare del ristorante e forze dell’ordine, che si era trattato di un tentativo di furto andato a vuoto. Questa notte i ladri hanno provato a colpire ancora una volta nella provincia di Latina cercando di svaligiare il locale RistoCafè che si trova sulla Pontina.

Per la prima volta l’allarme è scattato intorno a mezzanotte, ma il proprietario arrivato di corsa davanti al suo ristorante non ha notato nulla di anomalo e così ha deciso di ritornare a casa. Neanche a dirlo che il secondo segnale è arrivato un paio d'ora dopo. Di nuovo l’uomo è tornato sul posto per fare un’altra verifica, e questa volta si è accorto che la porta era stata forzata. Nel frattempo, le forze dell'ordine, allertate dai vicini, sono sopraggiunti nei pressi del ristorante per scoprire che i ladri erano siusciti ad entrare nel locale ma costretti ad andare via a mani vuote.

L'abitutdine del titolare di svuotare le slot machine tutte le sere prima di andare via deve avere colti di sorpresa. Inoltre il tempestivo arrivo della polizia e del proprietario deve averli distolti dal tentativo di trafugare anche sigarette e gratta e vinci.

Le indagini della polizia sono ancora aperte, dal momento che i ladri sembrano non aver lasciato tracce dietro di loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto al RistoCafè, porte forzate ma le slot sono vuote

LatinaToday è in caricamento