menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta il furto in una scuola, inseguito e arrestato in flagranza dai carabinieri

Il giovane ladro, un 24enne di Priverno, si era introdotto all'interno dell'istituto Don Andrea Santoro per rubare probabilmente computer e soldi dai distributori automatici, ma è stato sorpreso ed è finito in manette

Si è introdotto all’interno di una scuola per rubare soldi dai distributori automatici di bevande, ma è stato sorpreso dai carabinieri ed arrestato in flagranza di reato. E’ accaduto a Priverno e l’istituto scolastico preso di mira dal giovane ladro è il plesso Don Andrea Santoro. Il ragazzo è riuscito ad entrare quando la scuola era ancora chiusa forzando l’infisso di una finestra.

Era sicuro di trovare computer e denaro nelle macchinette erogatrici di caffè e bibite. Ma qualcuno ha dato l’allarme ai carabinieri e i militari lo hanno sorpreso ed inseguito.

Una volta raggiunto, è stato bloccato, identificato e poi ristretto nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del processo per direttissima, fissato per la mattinata di domani. Le manette sono scattate per un 24enne del luogo, accusato di tentato furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento