rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Aggredisce e ferisce un senzatetto, arrestato per tentato omicidio

In manette un 35enne che, dopo aver ospitato a cena un 71enne senza fissa dimora, lo ha aggredito e cercato di uccidere, poi con un coltello si è scagliato contro i carabinieri. Per la vittima una prognosi di 30 giorni

È stato arrestato dopo che, con un utensile da cucina, ha colpito e cercato di uccidere un senzatetto che aveva ospitato in casa per poi aggredito i carabinieri.

Con le accuse di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale, nella notte i militari del Norm di Latina, a lavoro in collaborazione con i colleghi di borgo Sabotino, hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 35enne.

L’uomo, avrebbe ospitato a cena nella sua abitazione un uomo di 71 anni senza fissa dimora, poi, per futili motivi, lo ha aggredito colpendolo al volto con un utensile da cucina.

Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che sono riusciti a disarmare l’aggressore che nel frattempo si era armato anche di un coltello con cui aveva cercato di colpire proprio i militari.

La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 e ricoverato presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina con una prognosi di 30 giorni, mentre l’uomo è stato trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e ferisce un senzatetto, arrestato per tentato omicidio

LatinaToday è in caricamento