Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Aprilia, tenta d’uccidere il coinquilino con un bastone: arrestato

Scattano le manette per un pregiudicato rumeno nullafacente che ieri, per futili motivi, aveva picchiato a sangue l'uomo che vive con lui procurandogli ferite guaribili in 30 giorni

Picchia a sangue con un bastone il suo compagno d'appartamento. I carabinieri però, dopo averlo rintracciato, lo hanno arrestato. L'aggressione è avvenuta ieri ad Aprilia.

A finire in manette è stato un cittadino romeno, nullafacente e con precedenti a carico. È stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia questa mattina alle 7 con l'accusa di tentato omicidio.

L'aggressore nella giornata di venerdì aveva colpito con un bastone il convivente, anch'egli disoccupato e censurato, procurandogli lesioni in diverse parti del corpo, giudicate guaribili dai sanitari dell'ospedale di Aprilia in 30 giorni.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, tenta d’uccidere il coinquilino con un bastone: arrestato

LatinaToday è in caricamento