Cronaca Piazza Aldo Moro / Via Don Carlo Torello

Accoltellò un uomo in via Palestro, arrestato per tentato omicidio

Aveva gravemente ferito un cittadino di nazionalità romena colpendolo con diversi fendenti sul tutto il corpo. Oggi è finito in manette nei pressi di via Don Torello a Latina

Aveva aggredito e ferito colpendolo più volte con un coltello un suo connazionale per poi far perdere le sue tracce. Oggi un uomo di 37 anni è finito in manette perché ritenuto il responsabile del tentato omicidio.

I fatti risalgono allo scorso 5 febbraio quando in un’abitazione di via Palestro a Latina un cittadino di nazionalità romena era stato ferito gravemente su tutto il corpo con numerosi fendenti. Trasportato al Goretti di Latina si era reso necessario un immediato intervento chirurgico a causa delle numerose lesioni riportate.

Da subito le indagini della squadra mobile si sono mosse verso un connazionale della vittima che immediatamente dopo l’aggressione era diventato irreperibile. Ma in breve tempo le attività investigative hanno permesso di identificare l’autore del tentato delitto e di scoprire anche quali erano i luoghi da lui frequentati.

In seguito ad una serie di appostamenti e di servizi di controlli, alla fine V. R. è stato rintracciato e bloccato nei pressi via Don Torello a Latina.

Dopo una serie di accertamenti è stato anche scoperto che a suo carico pendeva un provvedimento emesso dal Gip del tribunale di Pesaro nel 2009 per una serie di  furti presso esercizi pubblici.

Il 37enne è stato così trasferito in carcere con l’accusa di tentato omicidio e anche in esecuzione della stessa ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’autorità giudiziaria marchigiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellò un uomo in via Palestro, arrestato per tentato omicidio

LatinaToday è in caricamento