Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Riciclaggio di auto e tentato sequestro di persona, 3 arresti

Operazione della polizia che ha fatto scattare le manette ai polsi di tre uomini, due di Aprilia e uno di Sezze. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal giudice del Tribunale di Latina

Sono stati arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina su richiesta della locale Procura.

In manette ad Anzio tre uomini, tutti italiani due di Aprilia e uno di Sezze, dediti all’attività di riciclaggio delle auto e che avrebbero partecipato al tentato sequestro di un cittadino di nazionalità romena avvenuto il 20 febbraio scorso ad Aprilia.

Proprio da allora sono state avviate le indagini del commissariato di Anzio-Nettuno, dopo il racconto dello straniero che avrebbe riferito di essere stato ferito con un colpo di arma da fuoco mentre tentava di fuggiro ad al suo sequesto, e che hanno poi portato all'operazione "Cannibal" di oggi.

Secondo quanto ricostruito, infatti, i tre farebbero parte di un’organizzazione dedita al riciclaggio di auto rubate e sarebbero responsabili, in concorso tra loro, di tentato sequestro di persona, violenza privata e lesioni personali aggravate dall'uso dell'arma da fuoco ai danni dello straniero sospettato dagli arrestati di aver rubato loro alcuni pneumatici all'interno di un capannone industriale a Nettuno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclaggio di auto e tentato sequestro di persona, 3 arresti

LatinaToday è in caricamento