rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Minaccia di togliersi la vita: così è stato salvato grazie ad un operatore del 113

Intuite le intenzioni dell’uomo di 74 anni l’operatore al telefono è riuscito ad instaurare un contatto con lui continuando a parlare fino all’arrivo sul posto della polizia

E’ stato provvidenziale l’intervento di un operatore del Centralino di Soccorso Pubblico 113 per salvare un uomo che voleva togliersi la vita. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri nella zona di via Giustiniano a Latina dove si è reso necessario l’intervento di una pattuglia della Squadra Volante. Un uomo di 74 anni aveva manifestato l’intenzione di togliersi la vita lanciandosi dal balcone della propria abitazione.

Determinante la professionalità dell’operatore del 113 che, una volta presa la chiamata, intuendo le intenzioni dell’uomo ha subito cercato di stabilire un contatto personale con lui, parlando e cercando di comprendere il motivo dell’insano gesto. E’ stato importante ai fini del buon esito dell’operazione, il clima di fiducia instaurato con il 74enne, messo a suo agio e indotta a parlare.

La conversazione telefonica ha così consentito di individuare le origini del malessere dell’anziano e di ormettere ad altro personale di rintracciare il figlio che ha raggiunto l’abitazione del padre. Qui nel frattempo erano giunti anche gli agenti della Squadra Volante poi riusciti ad entrare scongiurando il gesto estremo.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di togliersi la vita: così è stato salvato grazie ad un operatore del 113

LatinaToday è in caricamento