rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Minturno

Non può rivedere la figlia, donna tenta il suicidio camminando sui binari: salvata dai carabinieri

E' accaduto nella tarda serata di lunedì. Provvidenziale l'allarme lanciato dal capo stazione ai militari della compagnia di Formia

Non poteva rivedere la figlia che vive con il padre nel suo Paese di origine e in preda alla disperazione ha tentato il suicidio alla stazione di Scauri. E' accaduto nella tarda serata di ieri, nel comune di Minturno, dove una donna dell'Est, in Italia già da alcuni anni e senza fissa dimora, ha camminato lungo i binari in attesa che sopraggiungesse un treno.

Il capo stazione ha però allertato la sala operativa della compagnia di Formia e i militari hanno immediatamente raggiunto la stazione ferroviaria. I carabinieri hanno quindi rintracciato la donna, l'hanno avvicinata e sono riusciti ad iniziare un dialogo con lei riuscendo a farla desistere dall'intento di compiere un gesto estremo. La signora è stata poi soccorsa da un'ambulanza del 118 e poi accompagnata presso l'ospedale di Formia per le cure del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non può rivedere la figlia, donna tenta il suicidio camminando sui binari: salvata dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento