menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Airone Stellato ferito recuperato sulla spiaggia di Terracina dalla guardia costiera

La segnalazione arrivata dal circolo di Legambiente. L'animale aveva una zampa spezzata: consegnato all'ente parco Riviera di Ulisse

Una segnalazione di un volatile in difficoltà, probabilmente a causa di una zampa spezzata, è arrivata alla sala operativa della guardia costiera da parte dei volontari del circolo di Legambiente Terracina – “Pisco Montano”.  I militari hanno subito recuperato l’animale, sistemandolo provvisoriamente nei locali dell’ufficio circondariale marittimo, in attesa di consegnarlo all’ente Parco Riviera di Ulisse, dove Nicola Marrone, direttore e responsabile del servizio naturalistico e sviluppo sostenibile dell’Ente, si è reso fin da subito disponibile a fornire il proprio supporto. L’animale, un Tarabuso o Airone stellato, è una specie protetta della famiglia degli “Ardeidi”, uccelli migratori che nidificano nei canneti e negli habitat dunali, è stato quindi consegnato ai volontari del circolo di Legambiente di Terracina, per il successivo trasporto al centro di assistenza e per le cure del caso. 

"La presenza di questi delicati animali, non frequente sui nostri litorali - spiega in una nota la guardia costiera - è presumibilmente conseguenza del periodo di “lockdown” per l’emergenza nazionale e deve far riflettere sulla necessità che l’uomo adotti sempre comportamenti virtuosi ed idonei a salvaguardare il fragile ecosistema marino e costiero. Il buon esito dell’intervento di oggi è dipeso dalla ormai consolidata collaborazione tra la guardia costiera e le varie associazioni del territorio, in questo caso il circolo di Legambiente di Terracina e l’ente Parco della Riviera d’Ulisse, che da sempre si adoperano per la protezione e la tutela della flora e della fauna di tutte le specie dell’agro pontino".

airone terracina 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento