rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Terracina

Minacce e persecuzioni telefoniche nei confronti della ex: ammonimento del questore per un giovane stalker

La ragazza aveva deciso di interrompere la relazione e lui ha cominciato a minacciarla di togliersi la vita

Nell’ambito della costante attività di monitoraggio e prevenzione dei reati contro le donne il questore di Latina ha emesso un ammonimento per stalking nei confronti di un 22enne residente a Terracina. La vicenda scaturisce da una istanza di ammonimento presentata dall’ex fidanzata al commissariato di polizia di Terracina. 

La ragazza ha denunciato dalla fine della relazione, avvenuta lo scorso mese di aprile, il giovane aveva iniziato ad essere aggressivo e a usare comportamenti violenti, dal punto vista verbale e psicologico, nei confronti della ex, tali da generarle nella ragazza uno stato di sottomissione psicologica e ansia causata dalle violente reazioni dell’uomo. Gli agenti hanno inoltre documentato numerosi messaggi e chiamate telefoniche in cui il ragazzo minacciava di togliersi la vita se non avesse ripreso la relazione sentimentale con lui o di fare del mare a un altro giovane di cui era geloso. 

Nel corso delle indagini i poliziotti hanno verificato che la ragazza aveva sviluppato un forte stato di ansia e timori per la sua incolumità tanto da modificare le sue abitudini di vita. Il questore di Latina Michele Spina ha dunque emesso la misura di prevenzione dell’ammonimento nei confronti del giovane stalker. In caso di violazione scatterà la denuncia d'ufficio per il reato di atti persecutori, punito con la reclusione da 6 mesi a 4 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e persecuzioni telefoniche nei confronti della ex: ammonimento del questore per un giovane stalker

LatinaToday è in caricamento