Cronaca

Chiusa a chiave dentro casa dalla badante, anziana centenaria salvata dagli agenti di polizia

Gli agenti hanno sentito le grida e hanno forzato la porta di ingresso. Denunciata per sequestro di persona la donna che doveva assisterla

Era stata chiusa nella sua casa dalla badante ma a salvare la donna, che sta per compiere 100 anni, sono arrivati gli agenti del Commissariato di Terracina che hanno forzato la porta dall’esterno e sono riusciti ad entrare nell’appartamento.

Una storia a lieto fine quella dell’anziana signora che nella serata di venerdì si è accorta di non poter uscire dalla propria abitazione, sita in un edificio del centro di Terracina, e colta dalla paura ha iniziato a gridare dalla finestra.  Gli agenti di Poliza sono intervenuti forzando la serratura e hanno soccorso l'anzia rinvenendo un cacciavite vicino la porta con il quale la donna aveva provato invano di aprir la porta. La signora, che nel 2021 compirà 100 anni, è stata poi sottoposta ad una serie di controlli da parte del personale del 118 giunto sul posto e le sue condizioni sono migliorate nonostante il forte spavento che le  aveva procurato un notevole stato d’ansia. 

I successivi accertamenti, finalizzati a ricostruire quanto accaduto, hanno consentito alla squadra anticrimine di individuare una badante di origine straniera alla quale l'anziana era stata affidata dai familiari. La donna aveva lasciato la casa dell'anziana sin dalla mattina e si era allontanata  rinchiudendola all'interno dell'abitazione.
La badante è stata quindi denunciata e dovrà rispondere del reato di sequestro di persona aggravato dalla minorata difesa della vittima. Proseguono le indagini per verificare se vi siano stati anche dei maltrattamenti a danno della anziana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusa a chiave dentro casa dalla badante, anziana centenaria salvata dagli agenti di polizia

LatinaToday è in caricamento