rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Terracina

I carabinieri notificano un atto di polizia giudiziaria ma vengono malmenati: arrestata una coppia

Ai domiciliari sono finiti un uomo di 31 anni e una donna di 24, entrambi di Terracina

Hanno aperto la porta ai carabinieri che dovevano notificare un atto di polizia giudiziaria e poi li hanno picchiati. E' accaduto nel territorio di Terracina, dove i militari della stazione locale, insieme ai colleghi dell'aliquota radiomobile del Norm, hanno arrestato una coppia, lui 31enne lei 24enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine. 

I carabinieri avevano bussato alla loro abitazione per notificare un atto ma la donna, aprendo la porta, ha iniziato ad aggredire e a spintonare uno dei militari. Poco dopo a lei si è aggiunto anche il compagno e ne è nata una colluttazione che ha provocato ai due operanti lesioni giudicate guaribili dai nove ai 12 giorni.

I due, con l’ausilio di una pattuglia dell’aliquota radiomobile della compagnia di Terracina, sono stati arrestati su disposizione della procura della Repubblica di Latina e collocati agli arresti domiciliari.Nel corso del processo celebrato con rito direttissimo in attesa del rito direttissimo tenutosi nella mattinata del 18 maggio 2022, durante il quale nelle more del giudizio è stata applicata nei confronti dei predetti una misura cautelare personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri notificano un atto di polizia giudiziaria ma vengono malmenati: arrestata una coppia

LatinaToday è in caricamento