menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancio di materiale pericoloso e invasione di campo durante una gara sportiva: condanna e arresto

I carabinieri di Terracina hanno arrestato un 52enne del luogo in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Latina

Deve scontare la pena residua a un anno e quattro mesi di reclusione perché ritenuto responsabile dei reati di lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo. 

E' finito in carcere a Frosinone un uomo di 52 anni di Terracina, arrestato dai carabinieri della stazione locale in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Latina. L'uomo è stato infatti condannao per aver lanciato materiali pericolosi e aver scavalcato una recinzione fino a invadere il campo di gioco durante un evento sportivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento