Sabato, 13 Luglio 2024
I controlli della Finanza / Terracina

Meccanico arrestato con quasi mezzo chilo di cocaina, autofficina sequestrata: era abusiva

L'attività dei militari delle Fiamme Gialle a Terracina. Come emerso nel corso dei controlli, l'attività operava senza alcun titolo autorizzativo

Quasi mezzo chilo di cocaina, oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente e a due bilancini di precisione. E' quanto hanno rinvenuto nei giorni scorsi i militari della guardia di finanza in un'autofficina di Terracina, arrestando il titolare dell'attività.

I finanzieri hanno però scoperto anche che la stessa autofficina operava senza alcun titolo autorizzatorio. La proprietà privata non era destinata a uso commerciale, ma all'interno c'erano macchinari e attrezzature strumentali per riparazioni di auto e carrozzeria, insieme a ricambi e parti di veicoli smontati. I militari, all'atto del controllo, hanno sottoposto a sequestro amministrativo finalizzato alla confisca tutto il materiale rinvenuto, segnalando il titolare alla Camera di commercio per l'applicazione di sanzioni amministrative.

Il proprietario è stato arrestato per il quantitativo di droga trovato nei locali nella sua disponibilità. L’azione di servizio mirata svolta dalle Fiamme Gialle contro gli evasori totali rientra in un più ampio piano di contrasto al sommerso e all’abusivismo commerciale programmato dal comando provinciale di Latina.

arresto meccanico finanza terracina 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meccanico arrestato con quasi mezzo chilo di cocaina, autofficina sequestrata: era abusiva
LatinaToday è in caricamento