Terracina, maltrattamenti alla madre: 25enne allontanato ora finisce in carcere

Il giovane aveva violato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna ma era stato sorpreso a casa sua

Un ragazzo di 25 anni è stato arrestato dai carabinieri a Terracina con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. La misura cautelare in carcere è stata emessa dal tribunale di Latina che ha concordato con gli esiti delle indagini condotte dai militari. 

Il giovane, nonostante il divieto di avvicinamento e l'obbligo di allontanamento dai luoghi abitualmente frequentati dalla madre, è stato sorpreso dai carabinieri nella casa della donna. Espletate le formalità di rito, il 25enne è stato dunque trasferito in carcere a Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento