Non rispetta il divieto di avvicinamento, arrestato con l'accusa di atti persecutori

Un 34enne di Terracina è stato colpito da ordinanza di custodia cautelare e messo ai domiciliari

E’ stato arrestato con l’accusa di atti persecutori un 34enne di Terracina già destinatario di un provvedimento che gli vietava di avvicinarsi alla vittima e lo obbligava a stare lontano dai luoghi da lei frequentati.

Ma l’uomo non ha rispettato gli obblighi tanto che il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina ha accolto la richiesta di aggravamento della precedente misura predisponendo un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l’accusa di atti persecutori. Ad eseguire l’ordinanza i carabinieri della Compagnia di Terracina che hanno condotto l’arrestato presso la propria abitazione, ove rimarrà in regime di arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento