menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non rispetta il divieto di avvicinamento, arrestato con l'accusa di atti persecutori

Un 34enne di Terracina è stato colpito da ordinanza di custodia cautelare e messo ai domiciliari

E’ stato arrestato con l’accusa di atti persecutori un 34enne di Terracina già destinatario di un provvedimento che gli vietava di avvicinarsi alla vittima e lo obbligava a stare lontano dai luoghi da lei frequentati.

Ma l’uomo non ha rispettato gli obblighi tanto che il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina ha accolto la richiesta di aggravamento della precedente misura predisponendo un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l’accusa di atti persecutori. Ad eseguire l’ordinanza i carabinieri della Compagnia di Terracina che hanno condotto l’arrestato presso la propria abitazione, ove rimarrà in regime di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento