menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terracina, bambino sette ore in attesa per una radiografia rischia la disidratazione

Disavventura capitata a un ragazzino di Frosinone che si era infortunato al braccio

Si è infortunato il polso mentre giocava a racchettoni sulla spiaggia, è stato portato dal padre al pronto soccorso e qui ha rischiato la disidratazione. E' la disavventura accaduta all'ospedale Fiorini di Terracina ad un bambino di Frosinone di sette anni. 

Come racconta Marina Mingarelli su Frosinone Today, dal momento dell'accesso al pronto soccorso a quando il ragazzino è stato sottoposto alla radiografia sono trascorse ben sette ore.  A questo c'è da aggiungere che quando finalmente il genitore con la lastra in mano è stato ricevuto dall'ortopedico si è sentito rispondere che la radiografia andava rifatta perché sbagliata. 

Nella lunga attesa più volte il bambino aveva chiesto di bere ma il papà, temendo di perdere la fila in sala d'attesa non si era potuto allontanare. Ad accorrere in aiuto è stata la mamma che, avvisata dell'urgente richiesta di acqua (il figlio rischiava a quel punto la disidratazione) ha raggiunto il pronto soccorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento