Cronaca Terracina

Terracina: la corrente in mare è troppo forte, due donne salvate da un bagnino

Doppio salvataggio in pochi minuti su un tratto di spiaggia libera

Doppio salvataggio in mare in pochi minuti: è accaduto nella giornata di domenica 1 agosto su un tratto di spiaggia libera a Terracina. A causa della corrente troppo forte, infatti, due donne si sono trovate in difficoltà mentre erano in acqua; a salvarle un bagnino di uno stabilimento balneare che capito il momento di pericolo senza esitazione si è subito tuffato per soccorrerle.

Il primo intervento è avvenuto intorno alle 14, il secondo una mezz’oretta più tardi. “Il mare era molto mosso e c’era la presenza di una risacca con correnti fortissime - ci racconta il bagnino -; entrambe hanno rischiato di annegare, ma fortunatamente le ho salvate”.

“Gli interventi sono stati effettuati in un pezzo di spiaggia libera adiacente allo stabilimento dove lavoro - ci ha detto ancora il bagnino -, e lì purtroppo, non c è un bagnino. Ci sono molti, anzi troppi chilometri di spiaggia libera, senza la presenza di un bagnino che possa tutelare la sicurezza dei bagnanti e questa é una grave falla perché la sicurezza viene prima di tutto e andrebbe garantita a tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina: la corrente in mare è troppo forte, due donne salvate da un bagnino

LatinaToday è in caricamento