menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari a Terracina per tornare a Frosinone: arrestato dai carabinieri

L’uomo di 39 anni è stato anche sanzionato per aver violato le disposizioni contenute dei Dpcm in materia di contenimento del coronavirus

Era ai domiciliari a Terracina, ma è uscito senza autorizzazione per tornare a Frosinone, suo comune di residenza. Protagonista un uomo di 39 anni che, come scrive FrosinoneToday, non solo è stato arrestato ma è stato anche sanzionato per aver violato le disposizioni contenute dei Dpcm in materia di contenimento del coronavirus

L’uomo, residente nel capoluogo ciociaro ma domiciliato a Terracina, infatti, nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nella località sul litorale pontino, non curante di tutto, ha lasciato il luogo di detenzione per tornare a Frosinone. In zona Scalo è stato sorpreso dai carabinieri alla guida di un’utilitaria. E’ stato arrestato per evasione e sanzionato amministrativamente per “violazione delle misure di contenimento di cui al D.L. 19/2020”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento