Due fratelli di Terracina trovati con oltre un etto di hashish, arrestati dalla polizia

I due finiti in manette nell’ambito dell’attività della polizia di Roma. Dopo che il primo è stato fermato nella Capitale con 4100 euro i controlli sono proseguiti nell’abitazione

(immagine di archivio)

Due fratelli di Terracina, trovati in possesso di oltre un etto di hashish, sono stati arrestati nell’ambito di una serie di controlli da parte della polizia di Roma.

Nello specifico, uno due due è stato fermato dagli agenti impegnati in un servizio nella Capitale, zona tra via F. Turati angolo via Gioberti; era a bordo della sua auto quando è stato sottoposto ad un controllo e trovato in possesso di 4.100 euro in contanti. E’ stato a questo punto che gli investigatori del commissariato Esquilino, insospettiti, hanno deciso di proseguire con gli accertamenti nell’abitazione dove c'era il fratello, trovando i 121 grammi di hashish. Entrambi sono stati a quel punto arrestati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento