menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caserma dei carabinieri di Terracina

Caserma dei carabinieri di Terracina

Terracina, maxi furto nel deposito di una società: rubati mezzi e attrezzi da lavoro

Le indagini dei carabinieri che a Genzano hanno recuperato parte della refurtiva. Indagini in corso per risalire agli autori del colpo da 400mila euro

Maxi furto l’altra notte a Terracina nel deposito mezzi di una società del luogo. Un colpo da circa 400mila euro su cui stanno indagando i carabinieri che sono riusciti a recuperare parte della refurtiva e che sono sulle tracce degli autori. 

Da quanto accertato dai militari, i malviventi dopo essersi riusciti ad introdurre all’interno del deposito sono riusciti a portare via diversi mezzi d’opera pesanti tra cui due autoarticolati, una trivellatrice e due mini escavatori  insieme ad alcuni attrezzi da lavoro (martelli pneumatici, frullini e trapani).

Le immediate indagini hanno permesso di localizzare a Genzano, in provincia di Roma, la refurtiva – ad accezione dei due autoarticolati – e di recuperare, con la collaborazione dei carabinieri del luogo, il resto del bottino.

Sono in corso al momento le indagini per rintracciare gli autori dell’ingente colpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento