Terracina, tentano di far sbloccare un telefono rubato: identificati e denunciati due giovani

L'episodio risale al 18 aprile scorso. I carabinieri dopo un'indagine sono risaliti alla coppia

Furto aggravato e ricettazione. Con queste accuse sono stati denunciati due giovani a Terracina. I responsabili sono 24enne di Napoli e una 25enne pontina. Il 18 aprile scorso il ragazzo aveva rubato uno smartphone, mentre la giovane si era recata in un negozio di telefonia di Terracina chiedendo ai gestori di sbloccarle il telefono, che era protetto da una chiave d'accesso. 

I dipendenti dell'esercizio commerciale si sono però insospettiti per la richiesta e hanno così richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. I carabinieri della stazione del luogo, dopo aver ricostruito l'accaduto, hanno avviato un'indagine che ha consentito di identificare la coppia. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento