Galleria Tempio di Giove a Terracina: il limite passa da 80 a 50 km orari

L'amministrazione ha annunciato che sarà temporaneamente disattivato l'impianto di rilevazione della velocità per non indurre in errore gli utenti della strada

In relazione all'ordinanza 443/2020 con cui l'Anas ha ridotto il limite massimo di velocità nella galleria Tempio di Giove da 80 a 50 km orari, il Comune di Terracina, in accordo con la polizia locale, ha stabilito di disattivare temporaneamente l'impianto di rilevazione della velocità media (tutor) installato sul tratto di strada interessato. Questo, spiega l'amministrazione, per non indurre in errore gli utenti della strada nell'interpretazione dei limiti vigenti.

"Da quanto è dato sapere - specifica il Comune - l’ordinanza ha carattere temporaneo ed è limitata alla conclusione di lavori in corso, ma l’amministrazione è in attesa di confrontarsi con il gestore della strada per ulteriori chiarimenti sul provvedimento in base ai quali verranno assunte le decisioni più opportune che verranno prontamente comunicate ai cittadini. Il controllo della velocità media in entrambe le direttrici, è stato interrotto a partire dalle 12 del 17 ottobre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento