Terracina, maltrattamenti in famiglia: 35enne arrestato dai carabinieri

L’uomo sottoposto agli arresti domiciliari volte violato le prescrizione imposte

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri a Terracina per maltrattamenti in famiglia. L’arresto è scattato nel pomeriggio di ieri, sabato 7 novembre, al termine un’attenta attività d’indagine volta alla prevenzione dei reati di violenza di genere condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia.

L’uomo, già attenzionato dai militari dell’Arma perché sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti in famiglia, secondo quanto accertato ha violato le prescrizione imposte; condotta che ha portato i carabinieri a richiedere l’aggravamento dell’attuale misura cautelare.

Il gip del Tribunale di Latina, concordando le risultanze investigative, ha dunque emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che è eseguita dagli stessi investigatori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento