Picchia e ferisce la madre, giovane arrestato per maltrattamenti in famiglia

La donna, che ha riportato alcune lesioni, è stata salvata dall'intervento dei carabinieri

Ha offeso, minacciato e poi picchiato la madre provocandole anche alcune lesioni oltre a danni psicologici. La donna è stata salvata dall’intervento dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Terracina.

Protagonista del fatto un 22enne di Terracina sorpreso nella propria abitazione mentre, per futili motivi, minacciava violentemente la mamma oltre a picchiarla provocandole alcune ferite oltre che danni psicologici. B.C., questa le sue iniziali, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora il giovane si trova presso il carcere di Latina a disposizione del magistrato che lo interrogherà nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento