rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
L'operazione / Terracina

Mandato di arresto europeo per aggressione e lesioni: ricercato arrestato a Terracina

Il 31enne rintracciato dalla polizia è considerato responsabile, in concorso con altre persone, di un’aggressione avvenuta nel 2019 a Bratislava

Ricercato dalla polizia slovacca e destinatario di un mandato di arresto europeo è stato scovato a Terracina. Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 14 marzo, infatti, gli agenti del locale Commissariato sono riusciti a rintracciare il giovane di 31 anni nei confronti del quale è stata data esecuzione al provvedimento emesso dalle Autorità slovacche.

Il 31enne è considerato responsabile in concorso con altre persone di un’aggressione sfociata in gravi lesioni personali ai danni di un loro connazionale; i fatti risalgono al 2019 e sono avvenuti a Bratislava.

Gli investigatori del Commissariato di Terracina, che già da qualche tempo erano al lavoro per rintracciare lo straniero per poter così dare esecuzione al provvedimento di cattura, proprio nella giornata di ieri sono riusciti a scovare il ricercato procedendo al suo arresto.

Il 31enne arrestato, dopo le formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa che il competente Ufficio dell’Amministrazione penitenziaria individui un idoneo istituto penitenziario per il trasferimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandato di arresto europeo per aggressione e lesioni: ricercato arrestato a Terracina

LatinaToday è in caricamento