Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Terracina, esasperato dal rumore esce in strada armato e minaccia alcuni ragazzi: denunciato

Un 50enne ha puntato la pistola contro quattro giovani che si trovavano all’interno di un parco vicino alla sua abitazione

Non sopportava più l’eccessiva rumorosità di un gruppo di ragazzi così è uscito di casa armato e con la pistola ha minacciato i quattro giovani che si trovavano in un parco cittadino. E’ accaduto la scorsa notte a Terracina dove gli agenti del commissariato sono intervenuti in seguito ad una richiesta di soccorso arrivata al 113 con la quale alcuni ragazzi raccontavano di essere minacciati da un uomo che impugnava una pistola.

All’arrivo degli agenti i quattro, di età compresa tra i 19 e i 21 anni, hanno raccontato che era arrivato un uomo di mezza età che, impugnando una pistola, nel pieno di una crisi di nervi, li aveva presi di mira puntandogli l’arma contro ad una distanza di pochi metri. I malcapitati, rimasti impietriti, avevano provato a spiegare all’uomo che probabilmente aveva avuto una reazione esagerata  ma lui era fermamente deciso ad allontanarli quindi  aveva continuato a minacciare di fare fuoco. Gli agenti della Volante, dopo avere raccolto le testimonianze dei ragazzi sono riusciti a rintracciare l’uomo che da un controllo è risultato possessore di armi legalmente detenute presso la propria abitazione di cui un fucile da caccia e due pistole, una delle quali corrispondente alla descrizione fatta dalle vittime e dotata di idoneo munizionamento.

Dopo avere garantito alle quattro vittime i soccorsi del caso l’uomo, un 50enne terracinese, è stato denunciato mentre le armi e tutto il munizionamento sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina, esasperato dal rumore esce in strada armato e minaccia alcuni ragazzi: denunciato

LatinaToday è in caricamento