Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Terracina

Terracina, fermato su un motorino rubato nasconde hashish ed un coltello: arrestato

L’uomo è finito ai domiciliari per i reati di ricettazione, possesso di droga e porto abusivo di armi

Fermato a bordo di un motorino poi risultato rubato è stato trovato in possesso di hashish e di un coltello: è stato arrestato a Terracina un giovane di 32 anni sottoposto alla misura dei domiciliari per i reati di ricettazione, possesso di droga e porto abusivo di armi.

Tutto è accaduto nel corso di un mirato servizio di prevenzione e controllo del territorio da parte dei militari che hanno fermato il 32enne già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma per altri reati. Dai primi accertamenti è emerso subito che il motorino su cui viaggiava era rubato; durante i controlli, poi, è stato anche trovato in possesso di 0,85 grammi di hashish e di un coltello serramanico lungo 19 centimetri (di cui 7,5 di lama).

Visti i precedenti a carico del ragazzo, i carabinieri hanno richiesto un aggravamento della misura cautelare disposta con parere concorde da parte della Corte di Appello di Roma che ne ha disposto l’arresto sostituendo così l’obbligo di presentazione. Il 32enne è stato quindi condotto presso la sua abitazione dove rimarrà ristretto in regime di arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina, fermato su un motorino rubato nasconde hashish ed un coltello: arrestato

LatinaToday è in caricamento