menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terracina, investe due ragazzi nella zona della movida: 29enne arrestato per tentato omicidio

Le indagini della polizia per ricostruire quanto accaduto nella notte; fondamentali le testimonianze raccolte e le immagini della videosorveglianza. Il giovane alla guids sotto l’influenza dell’alcol

E’ stato arrestato il giovane, un 29enne di San Felice Circeo, che nella notte a Terracina ha investito due ragazzi nella zona della movida. Le indagini della polizia sono andate avanti per tutta la giornata per ricostruire con esattezza l’episodio che si è verificato intorno alle 3 al culmine di una lite per la viabilità e che ha portato al fermo di 3 persone. 

Fondamentale per la ricostruzione si è rivelato il racconto di alcuni dei testimoni, compreso quello di un poliziotto fuori servizio che era presente sul posto, prontamente intervenuto e che ha allertato i colleghi del Commissariato permettendo loro di arrivare in maniera tempestiva. Sono state anche visionate le immagini dei sistemi di videosorveglianze presenti nella zona. Accertamenti che avrebbero fatto emergere, spiegano dalla Questura, la "volontà del conducente della vettura di investire" le due persone. 

Il 29enne è stato arrestato per tentato omicidio; al termine delle formalità di rito è stato ristretto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sul posto si è proceduto al sequestro della vettura e di altri reperti ritenuti utili alla ricostruzione dei fatti. Gli accertamenti psicofisici eseguiti nei confronti del 29enne hanno anche rilevato che si era messo alla guida sotto l’influenza dell’alcol superando i limiti consentiti dalla legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento