In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

Il blitz dei militari della compagnia. Hashish e marijuana erano destinati probabilmente a rifornire il mercato locale dello spaccio

Viaggiava in auto con 30 chili di droga e i carabinieri lo hanno fermato e arrestato. Il blitz è scattato a Terracina e in manette è finito un uomo di 36 anni, M.M., proveniente dalla provincia di Milano. I carabinieri della stazione di Sonnino insieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Terracina hanno perquisito il veicolo e scoperto decine di confezioni di stupefacente.

Nell'auto c'erano in particolare 27,600 chili di marijuana che erano suddivisi in 25 confezioni sottovuoto e altri 2,860 chili di hashish, suddivisi invece in 30 panetti da un etto circa. Il grande quantiativo di droga è stato sottoposto a sequestro mentre l'arrestato è stato condotto nel carcere di Latina. Lo stupefacente era probabilmente destinato a rifornire proprio la piazza di spaccio locale. Ulteriori indagini sono però in corso per risalire alla provenienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento