Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Terracina

Ordine e sicurezza, applicato il decreto Caivano nei confronti di due minorenni

Il Questore ha adottato cinque provvedimenti nei confronti di altrettanti soggetti di Terracina socialmente pericolosi. Tra loro anche il ragazzo che ha sparato in strada con il fucile a aria compressa

Cinque provvedimenti di prevenzione nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica sono stati emessi nelle scorse ore dalla Questura di Latina che in due dei casi ha applicato il decreto Caivano che contiene "misure urgenti di contrasto al disagio giovanile, alla povertà educativa e alla criminalità minorile".

In particolare, al termine di una minuziosa attività istruttoria condotta dagli investigatori della Divisione Anticrimine in collaborazione con i poliziotti del Commissariato di Terracina, il Questore ha adottato quattro provvedimenti di avviso orale, avvertendo i destinatari, ritenuti socialmente pericolosi, sull'esistenza di indizi a loro carico e esortandoli a mantenere una condotta conforme alla legge. Di questi quattro, due sono pregiudicati di Terracina di cui uno con precedenti in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, furto e ricettazione e l'altro per il reato di maltrattamenti in famiglia. Gli altri due destinatari sono minorenni uno dei quali arrestato proprio dagli agenti di Terracina per furto aggravato di un ciclomotore e l'altro coinvolto nell'episodio del ferimento di alcune persone mediante esplosione di colpi da un fucile ad aria compressa: nei loro confronti è stata applicata la recente modifica normativa del 15 settembre scorso con il cosiddetto decreto Caivano contenente misure per il contrasto al disagio e alla criminalità minorile. 

Infine, nei confronti di un'altra persone di Terracina, è stata applicata la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza emessa dal Tribunale di Roma, che ha condiviso la proposta formulata dal Questore di Latina. In quest'ultimo caso, trattandosi di un soggetto che deve rispondere di reati quali maltrattamenti nei confronti della ex compagna, è stato applicato anche il divieto di avvicinamento alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine e sicurezza, applicato il decreto Caivano nei confronti di due minorenni
LatinaToday è in caricamento