Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Terracina, indiano aggredito e rapinato: i carabinieri fermano due giovani

Si tratta di un 28enne e di una ragazza di 29 anni; sono accusati di rapina e lesioni personali

Due giovani - un 28enne originario della provincia di Venezia e senza fissa dimora e una 29enne residente a Fondi - sono stati fermati dai carabinieri a Terracina per una rapina ai danni di un cittadino indiano.

L’operazione dei militari del Nucleo Operativo e radiomobile della locale Compagnia è scattata nella mattinata di oggi, sabato 22 agosto, a conclusione di una specifica attività investigativa e di ricerca. Dopo averli rintracciati, i carabinieri hanno sottoposto i due a fermo di indiziato di delitto perché gravemente indiziati dei reati di rapina e lesioni personali.

Secondo quanto ricostruito, i fatti sono avvenuti nella serata dello scorso 20 agosto quando il cittadino di origini indiane è stato aggredito e derubato del telefono cellulare e del portafogli contenente 55 euro. Nella circostanza la vittima ha riportato anche delle ferite.

I due fermati al termine delle formalità di rito sono stati portati in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina, indiano aggredito e rapinato: i carabinieri fermano due giovani

LatinaToday è in caricamento