Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Rissa all'esterno del locale: scatta il Daspo Willy a carico di tre giovani

L'episodio risale allo scorso marzo, ma le telecamere di videosorveglianza hanno consentito alla polizia di accertare le singole responsabilità

Tre provvedimenti di Daspo urbano, il cosiddetto Daspo Willy, sono stati emessi dal questore di Latina a carico di tre giovani di Terracina. Il gruppo, lo scorso marzo, si era reso protagonista di una violenta rissa scatenata all'esterno di un locale del centro della città. A fronteggiarsi erano state due comitive e da una parola di troppo si era arrivati presto a una colluttazione.

I poliziotti del commissariato di Terracina, intervenuti tempestivamente sul luogo, avevano faticato non poco a dividere i contendenti e si erano frapposti fisicamente tra le due opposte fazioni. In quella circostanza alcuni dei giovani erano stati fermati. Ma la successiva attività investigativa, condotta anche attraverso l'acquisizione di immagini del sistema di videosorveglianza installati nelle attività commerciali vicine, ha consentito di ricostruire con maggiore precisione quanto accaduto e di attribuire specifiche responsabilità a ognuno dei ragazzi coinvolti.

Per tre di loro, considerata la gravità delle azioni, il questore di Latina ha applicato la recente normativa del Daspo Willy emettendo dunque nei loro confronti un provvedimento di divieto di accesso e di stazionamento nei pressi dei locali pubblici o aperti al pubblico destinati alla somministrazione di alimenti e bevande quali pub, bar e ristoranti nonché locali di pubblico intrattenimento come discoteche ricadenti nella zona della della movida del comune di Terracina. In caso di violazione del provvedimento adottato, i giovani rischiano da 6 mesi a 2 anni di carcere oltre a una multa che va dagli 8mila ai 20mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa all'esterno del locale: scatta il Daspo Willy a carico di tre giovani

LatinaToday è in caricamento