Terracina: acquista online ma viene truffata. Scoperti e denunciati due giovani

Vittima una 34enne che ha comprato una consolle per videogiochi. Le indagini dei carabinieri

L’ennesima truffa a segno attraverso il web è stata scoperta dai carabinieri di Terracina. Nei guai sono finiti due giovani di 25 e 19 anni, entrambi di Pescara. 

A cadere nella loro rete una 34enne della città sul litorale pontino. Secondo quanto accertato dai carabinieri, dietro la falsa promessa di cedere una “consolle” per videogiochi, con artifici e raggiri, sono riusciti a farsi accreditare, con ricarica postepay, la somma di 180 euro dalla donna che non hai mai ricevuto il prodotto. 

Scoperti i due ragazzi sono stati denunciati in stato di libertà per concorso nel reato di truffa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento