Terracina: acquista online ma viene truffata. Scoperti e denunciati due giovani

Vittima una 34enne che ha comprato una consolle per videogiochi. Le indagini dei carabinieri

L’ennesima truffa a segno attraverso il web è stata scoperta dai carabinieri di Terracina. Nei guai sono finiti due giovani di 25 e 19 anni, entrambi di Pescara. 

A cadere nella loro rete una 34enne della città sul litorale pontino. Secondo quanto accertato dai carabinieri, dietro la falsa promessa di cedere una “consolle” per videogiochi, con artifici e raggiri, sono riusciti a farsi accreditare, con ricarica postepay, la somma di 180 euro dalla donna che non hai mai ricevuto il prodotto. 

Scoperti i due ragazzi sono stati denunciati in stato di libertà per concorso nel reato di truffa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus a Nettuno, si aggrava il bilancio: tre le vittime. Il sindaco: “Giorno nero”

Torna su
LatinaToday è in caricamento