rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Sezze

Terremoto nel centro Italia, Sezze piange i suoi tre concittadini. Rinviata la Notte Bianca

Fa sapere il Comune: "In seguito alla proclamazione del lutto nazionale per la data del 27 agosto, l'amministrazione, anche in considerazione del diffuso sentimento di dolore per la scomparsa di tre concittadini, ha ritenuto necessario annullare l'appuntamento"

E’ stata rinviata la “Notte Bianca” di Sezze in programma per domani, sabato 27 agosto. 

Il centro lepino piange i suoi tre concittadini che hanno perso la vita ad Amatrice in seguito al terremoto della notte del 24 agosto, l’agente immobiliare Giacomo dell’Otto, la moglie Aura e la loro figlia Angela. 

La decisione dell’amministrazione comunale di Sezze, annunciata nelle scorse ore attraverso una nota. 

“In seguito alla proclamazione del lutto nazionale per la data del 27 agosto da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’amministrazione comunale, anche in considerazione del diffuso sentimento di dolore per la scomparsa di tre concittadini durante gli eventi calamitosi che hanno colpito la città di Amatrice, ha ritenuto necessario annullare l’appuntamento della Notte Bianca previsto per quella data”.

La stessa iniziativa verrà riprogrammata a data da destinarsi.

“Continuano - fanno sapere ancora dal Comune - le iniziative di raccolta fondi e materiali per sostenere le popolazioni colpite ed in attesa del rientro delle salme attorno alle quali si stringerà l’affetto dell’intera città di Sezze.

Come in tutta Italia domani nella residenza municipale verranno esposte le bandiere a mezz’asta e listate di nero, in segno di lutto e cordoglio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nel centro Italia, Sezze piange i suoi tre concittadini. Rinviata la Notte Bianca

LatinaToday è in caricamento