Terremoto ad Amatrice: un'intera comunità in lutto, Sezze piange la famiglia Dell'Otto

Ieri i funerali di Giacomo, del fratello Paolo, della moglie Aura e della figlia Angela. I compagni di scuola della ragazzina indossano le maglie con la sua foto e leggono lettere e ricordi. Oltre mille persone alla funzione

Non conteneva tutti i presenti la chiesa in cui ieri è stato celebrato l'ultimo saluto ai Dell'Otto, l'intera famiglia setina sepolta dalle macerie del terremoto che ha colpito il Centro Italia. 

Oltre mille persone hanno preso parte ai funerali che si sono celebrati nella Chiesa di Santi Sebastiano e Rocco in località Colli a Sezze. Nel comune lepino vivevano Giacomo, la moglie Aura Popa e la figlia Angela, di soli 12 anni. Anche per Paolo, fratello di Giacomo, che risiedeva a Pomezia, il funerale è stato celebrato nel setino.

Alle 15 l'inizio del corteo funebre accompagnato da un lungo applauso. Tanti i compagni di scuola di Angela che indossavano la maglia con la sua foto e l'hanno voluta ricordare con commoventi lettere.

Alla funzione hanno preso parte diverse autorità, tra cui il sindaco di Sezze Campoli, il presidente della Provincia Della Penna, e vari esponenti delle autorità militari.

Un'intera comunità in lutto ieri ha voluto salutare la famiglia Dell'Otto, molto stimata e conosciuta a Sezze, 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento