Pasta e pizza amatriciana nei menù dei locali di Latina: l’iniziativa per i terremotati

Il progetto di solidarietà voluto dal sindaco di Latina e dalla Confcommercio e a cui ha aderito anche la Camera di Commercio: per ogni piatto o pizza verranno donati 2 euro alle popolazioni di Amatrice e delle zone colpite dal sisma

Un’altra lodevole iniziativa sta per prendere il via a Latina in favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. 

Presso la Camera di Commercio, infatti, parte un nuovo progetto di solidarietà, alla presenza del commissario straordinario Mauro Zappia e del sindaco Damiano Coletta -  è intervenuta per Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud la delegazione capitanata dal presidente Giovanni Acampora, dal direttore generale Salvatore Di Cecca, dal presidente Ascom Latina Paolo Galante, dal delegato Ascom per il Centro storico Valter Tomassi, dal vice presidente vicario Italo Di Cocco, dal presidente del Cat Confcommercio Antonio Rampini e il segretario generale della Camera di Commercio di Latina, Pietro Viscusi. 

Al  progetto, fortemente voluto e a cui ha posto le basi il sindaco Coletta ed il presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud, ha aderito con sentita partecipazione anche la Camera di Commercio di Latina che ha concesso immediatamente il proprio patrocinio.

L’iniziativa prevede che tutti i ristoranti e le pizzerie aderenti, inseriscano stabilmente nel menù l’amatriciana e la pizza amatriciana: per ogni piatto o pizza verranno donati 2 euro alle popolazioni di Amatrice e delle zone colpite dal sisma, uno donato dal ristoratore e uno dal cliente.

Il progetto sarà continuativo nel tempo e avrà come obiettivo dare un aiuto concreto e duraturo ai comuni della provincia di Rieti colpiti ed, in particolare Amatrice, facendo arrivare il ricavato dell’iniziativa direttamente agli imprenditori locali dare un concreto contributo alla ricostruzione del tessuto economico e delle imprese devastate dal sisma. La presente iniziativa è partita dal Comune di Latina e verrà diffusa anche negli altri comuni del territorio nonché nella provincia di Frosinone.

“Un’importante iniziativa di solidarietà che vede protagonista il Comune di Latina ed i principali attori del mondo imprenditoriale, che continuerà nel tempo, così come deve continuare nel tempo il nostro impegno a favore delle popolazioni e delle imprese così duramente colpite” ha commentato il sindaco Coletta.

“Un atto concreto per dare sostegno duraturo e per garantire la ricostruzione delle aziende e dei colleghi colpiti da questa immane tragedia - ha dichiarato il presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud Acampora -. E’ in questi momenti che dobbiamo essere tutti vicini e solidali; e quindi chiedo a tutti gli imprenditori della ristorazione di aderire con entusiasmo. Inoltre tengo a precisare che tutti i contributi che verranno donati saranno puntualmente rendicontati ed arriveranno direttamente alle aziende delle zone colpite dal sisma tramite la Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rieti”.

“Ritengo importante che la Camera di Commercio e l’intero sistema camerale - sottolinea il commissario straordinario Mauro Zappia - sostenga iniziative a favore delle imprese colpite da tragici fenomeni naturali, a prescindere all’area in cui questi avvengano. Abbiamo dunque immediatamente deciso di appoggiare la lodevole proposta della Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud, con l’impegno anche di individuare ulteriori possibili occasioni di promozione e sostegno. Colgo l’occasione per ribadire anche pubblicamente la vicinanza dell’intera struttura alla Consorella Camera di Commercio di Rieti, consapevoli dell’importante ruolo di raccordo e di rilancio che potrà svolgere a favore del tessuto imprenditoriale reatino, ancor più in questa drammatica circostanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento