rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Terremoto nel centro Italia, un’altra forte scossa. Paura anche nella provincia pontina

Ancora una forte scossa di terremoto nella zona tra Perugia e Macerata questa mattina, domenica 30 ottobre. Il terremoto, di magnitudo 6.5, avvertito distintamente anche nella provincia di Latina

Un’altra fortissima scossa di terremoto nel centro Italia questa mattina, domenica 30 ottobre, è stata avvertita distintamente anche in tutta la provincia pontina.

Il sisma, come fanno sapere dall’Ingv, di magnitudo 6.5 della scala Richter - inizialmente si era parlato di una magnitudo 6.1 - c’è stato alle 7.40 ad una profondità di 10 chilometri.

L’epicentro ancora una volta nella zona di Perugia, al confine con Macerata, non molto distante da quella interessata dalle scosse iniziate nella serata di mercoledì 26 ottobre.

I comuni più vicini all’epicentro sono proprio Norcia (6 km) e Castelsantangelo sul Nera in provincia di Macerata (7 km). Intanto la terra continua a tremare; numerose le scosse che sono state registrate dall'Infv dopo quella delle 7.30; la più forte quattro minuti dopo di magnitudo 4.6.

Tanta paura e tanto spavento anche in tutta la provincia pontina. Diverse le persone, svegliate dalla forte e lunga scossa, che anche a Latina si sono riversate in strada.

AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO

SOCCORSI PONTINI NELLE ZONE TERREMOTATE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nel centro Italia, un’altra forte scossa. Paura anche nella provincia pontina

LatinaToday è in caricamento