Ordine degli ingegneri: arrivano i professionisti per l'emergenza post sismica

Sono stati consegnati gli attestati ai 40 agibilitatori pontini che hanno seguito e superato il corso di specializzazione per rispondere alle richieste di amministrazioni o Protezione civile in caso di calamità naturali

Sono stati consegnati questo pomeriggio gli attestati ai 40 agibilitatori pontini che hanno seguito e superato il corso di specializzazione dal titolo “La gestione tecnica dell’emergenza sismica, rilievo del danno e valutazione dell’agibilità”, organizzato dal'Ordine degli Ingegneri di Latina. Il corso si è concluso già nella primavera 2016 fornendo anche la provincia di Latina di professionisti pronti a intervenire su richiesta dei prefetti, della Protezione civile o delle amministrazioni locali in caso di calamità naturali, tramite l’iscrizione al Nucleo Tecnico Nazionale e alla Sezione Operativa dell’IPE dell’Ordine di appartenenza

Nel corso della cerimonia sono stato consegnati gli attestati alla presenza del Prefetto di Latina Pierluigi Faloni; dell’ingegner Maurizio Liberati, Comandate dei vigili del fuoco di Latina; di Lucrezia Casto, Dirigente area formazione della Protezione Civile; Patrizia Angeli, Presidente dell’Associazione Nazionale degli Ingegneri per la Prevenzione e l’Emergenza; e del presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Latina, Fabrizio Ferracci.

Latina ha un team specializzato nella gestione tecnica dell'emergenza, nel rilievo del danno e nella valutazione dell'agibilità dopo un sisma e altre calamità naturali nella provincia di Latina come nel resto d’Italia – ha dichiarato il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Latina Fabrizio Ferracci - Un lavoro professionale fondamentale nello stabilire l’agibilità delle strutture, gli interventi da effettuare ed, eventualmente, dare il via libera all’utilizzo di edifici non danneggiati”.

Le lezioni, oltre a fornire una formazione generale, hanno approfondito anche i pericoli presenti sul territorio pontino, che ha bisogno di prevenzione non solo nel campo sismico, ma anche idrogeologico e industriale per la presenza di stabilimenti chimici e farmaceutici a rischio di incidente rilevante. Infatti, tramite accordi con le associazioni di categoria i tecnici dell’Ordine stanno già attuando tutta una serie di verifiche sismiche su edifici industriali e produttivi della nostra provincia”.

I 23 ingegneri agibilitatori di Latina hanno già operato nelle zone del centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto, fornendo 160 giornate di attività sul campo. Dall’inizio del mese di settembre 2016, infatti, non appena terminata la prima fase delle operazioni di soccorso e salvataggio o, purtroppo, di recupero delle vittime del sisma che ha devastato diversi comuni delle province di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia, numerosi team di ingegneri agibilitatori dell’Ordine della Provincia di Latina hanno prestato la propria opera  nella verifica delle condizioni statiche e dei danni, anche economici, subiti dalle abitazioni che si trovano nel cratere del terremoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento