Cronaca Minturno

Terremoto in Ecuador, un pontino tra le vittime: a perdere la vita un uomo di Minturno

Si tratta di Pasquale Kevin Bruzzese ristoratore 65enne originario di Minturno; viveva ormai da anni nel paese sudamericano colpito dal violento sisma, ma aveva mantenuto forte il legame con il paese del sud pontino

Tocca anche la provincia di Latina la tragedia del terremoto in Ecuador che, secondo l’ultimo bilancio provvisorio del ministero della sicurezza locale, ha provocato oltre 400 morti. 

Tra le vittime, infatti, c’è anche un pontino: Pasquale Kevin Bruzzese, ristoratore 65enne originario di Minturno che viveva ormai da anni in Ecuador. 

Il violento terremoto di magnitudo 7,8 nella serata di sabato ha colpito la zona costiera centrale del paese sudamericano a circa 170 chilometri dalla capitale Quito. Bruzzese vi ha perso la vita insieme alla moglie, entrambi rimasti sotto le macerie. Da tampo si era trasferito in Ecuador ma aveva mantenuto forte il suo legame con Minturno. 

A dare la notizia della sua morte, il nipote Vincenzo Fedele, attuale candidato sindaco nella città del sul pontino, con un commosso post su facebook. 

Ci sono tragedie che avvengono in posti lontani e di cui ci rendiamo conto solo quando ci colpiscono direttamente. Quel maledetto terremoto in Ecuador ti ha strappato via dai tuoi affetti, dalla tua famiglia, dalla tua terra, dalla tua Minturno in cui tornavi molto spesso per passare un po' di tempo con noi e con i tuoi tantissimi amici con cui nonostante la distanza hai mantenuto costanti contatti. Ci siamo sentiti 3 giorni fa per gli auguri per il tuo compleanno e oggi ho un dolore immenso che mi blocca il pianto in gola. Non ci posso credere che non ci sei più! Ti saluto come sempre e un giorno ci riabbracceremo in paradiso. HELLO MAN... ciao zio Kevin Bruzzese (Pasquale) salutami papà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Ecuador, un pontino tra le vittime: a perdere la vita un uomo di Minturno

LatinaToday è in caricamento