Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Viale 18 Dicembre, 33

Terremoto in Emilia, la solidarieta: Latina si mobilità per gli sfollati

CasaPound organizza una raccolta di generi alimentari e prodotti che possono essere utili alle popolazioni colpite dal terremoto domenica scorsa. Iniziativa anche di Valore Donna

La città di Latina si mobilita a sostegno delle popolazioni dell’Emilia colpite dal terribile terremoto domenica 20 maggio.

La macchina della solidarietà si è messa in moto e sono in programma diverse iniziative per la raccolta di generi alimentari e di tutti i prodotti che possono essere utili per aiutare i 6mila sfollati.

Scende di nuovo in campo CasaPound Italia, come già aveva fatto per l’emergenza neve in centro Italia e per le alluvioni di Messina, in Toscana e Liguria, come anche in occasione del devastante terremoto del 6 aprile 2009 a L’Aquila.

‘’Alcuni volontari della ‘Salamandra’ – fa sapere Cpi in una nota - sono già attivi nelle zone terremotate, e a breve sarà operativo il campo base dove saranno fatti confluire e organizzati gli aiuti ed i volontari provenienti da tutta Italia”.

Non solo, ma oggi, 23 maggio, dalle 17 alle 19.30 presso la sede di CasaPound Latina in viale XVIII Dicembre 33 sarà attiva la raccolta di beni di prima necessità destinati alle popolazioni colpite dal sisma. “Chiunque volesse può contribuire con beni alimentari non deperibili (pasta e riso, pelati, acqua, olio, aceto e sale, succhi di frutta), prodotti per l’igiene e la pulizia, coperte nuove e brandine, piatti, bicchieri e posate di plastica, tovaglioli e scottex, assorbenti per anziani, impermeabili e stivali di gomma”.

VALORE DONNA - L'associazione Valore Donna, invece, sarà presente con uno stand in piazza del Popolo  domenica 27 maggio dalle 10 alle 20.

Durante l’intera giornata verranno raccolti prodotti alimentari, farmaci, coperte e ogni altro genere che potrà dare conforto ai terremotati dell'Emilia Romagna.

Valore Donna invita i cittadini di Latina a dare il loro contributo a favore degli sfollati. Saranno presenti il presidente dell'associazione Valentina Pappacena ed il vice-presidente Azzurra Tognato. Conclusa la raccolta i prodotti saranno immagazzinati e consegnati direttamente alle popolazioni emiliane in collaborazione con la protezione civile nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Emilia, la solidarieta: Latina si mobilità per gli sfollati

LatinaToday è in caricamento