rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Terremoto nel centro Italia, avvertito anche in provincia di Latina. Morti e feriti nel reatino

Pontini svegliati nel cuore della notte e tanta paura anche in provincia di Latina: la prima forte scossa di magnitudo 6 alle 3.36, poi altre nella notte; l'epicentro ad Accumoli, in provincia di Rieti. Ci sono morti e feriti

Paura nel cuore della notte anche nel territorio pontino dove è stata avvertita la forte scossa di terremoto registrata alle 3.36 del mattino in provincia di Rieti. 

Una forte scossa di magnitudo 6.0 gradi Richter a 4 km dalla superficie e con epicentro ad Accumoli, in provincia di Rieti, a pochi chilometri, equidistante, tra Norcia e Amatrice.

Un sisma che è stato chiaramente avvertito anche nella provincia di Latina, così come a Roma, nel resto del Lazio e in tutto il centro Italia e a cui hanno fatto seguito nell’area, tra le province di Rieti e quella di Perugia, altri movimenti sismici, con le scosse più forti di magnitudo 5,1 alle 4.32 e 5.4 alle 04.33 a 5 chilometri da Norcia, avvertite anche queste nella provincia pontina.

Ad Amatrice si registrano i danni più gravi, con il sindaco Sergio Perozzi, che prima a Radio Rai e poi al telefono con Sky ha detto: "Il paese non c'è più. C'è gente sotto le macerie, temo morti".  

GLI AGGIORNAMENTI SUL SISMA AD AMATRICE

Pesante il bilancio delle vittime, circa 120 morti tra Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Tra le vittime anche un agente della polizia stradale di Aprilia, il cui corpo è stato estratto senza vita dsalle macerie ad Amatarice insieme a quello dei due figli, e una coppia di Latina. Dispersa invece, sempre nel comune della provincia di Rieti, una famiglia di Sezze. 

APPELLO DELL'AVIS - A causa del terremoto avvenuto questa notte urge sangue, di tutti i gruppi sanguigni. E' possibile donarlo dalle 8 alle 11, all'ospedale de Lellis di Rieti. Portare documento di identità e codice fiscale. Grazie a tutti". È l`appello lanciato dall`Avis di Rieti sui social network. 

SOCCORSI PONTINI NEL REATINO

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL SISMA 

REGIONE LAZIO - “Ad Amatrice, oltre ai mezzi della Protezione civile, il 118 ha attivato già nel corso della notte 3 elicotteri dedicati e sei mezzi di soccorso su gomma a supporto di quelli già al lavoro - comunica in una nota la Regione Lazio -. Al momento sono 6 i feriti, di cui 2 in codice rosso che sono stati immediatamente trasferiti a Roma. Sono partite le colonne mobili per allestire due punti medici avanzati ad Amatrice ed è in corso il trasferimento dei pazienti dall’ospedale di Amatrice a quello di Rieti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nel centro Italia, avvertito anche in provincia di Latina. Morti e feriti nel reatino

LatinaToday è in caricamento