Terremoto a Rieti, muore agente della stradale di Aprilia. Apprensione per una famiglia di Sezze

Il corpo senza vita dell'uomo estratto dalle macerie insieme a quello dei due figli; salva la moglie, poliziotta di Cisterna. Nel sisma ha perso la vita anche una coppia di Latina. Ore di angoscia a Sezze per la famiglia di un agente immobiliare

Soccorsi tra le macerie di Amatrice (Foto Ansa)

Arrivano tragiche notizie, purtroppo, dalla provincia di Rieti, ed in particolare da Amatrice, dopo il violento terremoto di questa notte. 

Tra le vittime del sisma anche Ezio Tulli, agente della polizia stradale in servizio presso il distaccamento di Aprilia: il corpo senza vita dell'uomo è stato estratto dalle macerie insieme a quello dei suoi due figli di 12 e 14 anni. 

Ore di grande apprensione sono state vissute questa mattina in tutta la provincia di Latina dopo che si erano perse le tracce dell’uomo, in vacanza con la famiglia ad Amartice, paese originario della moglie, una poliziotta in servizio presso il commissariato di Cisterna. 

Salva la donna che questa mattina era riuscita a mettersi in contatto con i colleghi. 

CORDOGLIO DEL COMUNE DI APRILIA

E nel sisma ha perso la vita anche una coppia di Latina, Enzo di Cesare ed Edda Norcini di 73 e 68 anni originari di Amatrice ma residenti nel capoluogo pontino e che nel comune del reatino si recavano ogni estate. 

Una segnalazione è giunta questa mattina alla nostra redazione: apprensione in queste ora anche a Sezze per la famiglia di un agente immobiliare che vive nel centro lepino in vacanza ad Amatrice e con cui parenti e amici non sono ancora riusciti ad entrare in contatto. 

Il comune nella provincia di Rieti, insieme ad Accumuli ed Arquata del Tronto, è stato il più colpito dal violento sisma di questa notte. Al momento risultano circa 120 le vittime; tanti i feriti e dispersi ancora sotto le macerie, mentre continuano le scosse nel centro Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento