menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto a Roma: forte scossa avvertita anche nella provincia di Latina

Il sisma di magnitudo 3.3 si è verificato alle 5.03 con epicentro nella zona nord della Capitale, a Fonte Nuova

E' stato avvertita anche nella provincia di Latina, soprattutto nella zona nord, la forte scossa di terremoto che questa mattina presto si è verificata a Roma. Il sisma, di magnitudo 3.3, c’è stato alle 5.03 di oggi, lunedì 11 maggio con epicentro nella zona nord della Capitale, a Fonte Nuova. Come riporta RomaToday, secondo quanto riferito dalla Protezione Civile non sono state segnalati danni. 

Un terremoto di magnitudo Mw 3.3 è avvenuto nella zona: 5 km SW Fonte Nuova (RM)” si legge sul sito dell’Ingv. E’ stato registrato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ad una profondità di 10 chilometri. Il sisma è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma. 

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato (fonte Ingv)
11 Km a NE di Roma (2864731 abitanti)
13 Km a W di Guidonia Montecelio (88673 abitanti)
18 Km a W di Tivoli (56533 abitanti)
33 Km a N di Pomezia (62966 abitanti)
35 Km a NW di Velletri (53303 abitanti)
35 Km a NE di Fiumicino (78395 abitanti)
42 Km a N di Aprilia (73446 abitanti)
57 Km a N di Anzio (54211 abitanti)
61 Km a NW di Latina (125985 abitanti)
64 Km a SE di Viterbo (67173 abitanti)
66 Km a E di Civitavecchia (52991 abitanti)
67 Km a S di Terni (111501 abitanti)
80 Km a SW di L'Aquila (69753 abitanti) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento